La civiltà di un popolo si vede da come tratta i suoi animali. "Gandhi"
Misha.cc apre gratuitamente uno spazio web da gestire  autonomamente ad Associazioni, Canili, Volontari, ecc. Per informazioni CLICCA QUI

Descrizione

Scheda numero: 32776

Età:
anziano

Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
16 gennaio 2018.

Generalità:

dolcissimo micio tutto nero, molto anziano, cieco e sordo.

Era già sterilizzato quando è arrivato in Gattile.

N.B. appena possibile pubblicheremo nuove foto!



Provenienza:

rinvenuto nei pressi della casa di riposo Bellani in via Lipari a Monza.

Era estremamente magro, con il pelo annodato e infeltrito sulla schiena e, per completare il triste quadro, aveva pure dei parassiti interni.

Carattere:

Elvezio è molto tranquillo e dolce, come (quasi) tutti i nonnini. Si sta abituando gradualmente alla vita in Gattile, sta imparando a orientarsi e si lascia fare tutto.

Adozione ideale:

per lui cerchiamo un contesto molto tranquillo. Potrebbe trovarsi bene in una casa con dei pensionati, ma anche con un single dalla vita molto abitudinaria e tranquilla. Nel caso di famiglie con bambini, ok se calmi e rispettosi dei suoi spazi fisici e mentali.

Naturalmente non ha bisogno di una casa grande, per Elvezio può bastare anche un monolocale!

Un gatto cieco e/o sordo fa affidamento sugli odori e sulla memoria per orientarsi, pertanto bisogna assicurarsi che le ciotole, la lettiera, le nanne, il graffiatoio e i mobili si trovino sempre nello stesso posto. Un senso di sicurezza e prevedibilità, importante per tutti i gatti, è fondamentale per un micio vecchio o a cui manca uno o più sensi.

Bisogna ricordarsi che dal momento che non vede e non sente, occorre approcciarlo lentamente facendosi riconoscere dall’odore (mettendo avanti la mano, ad esempio).

Il tatto si attiva anche grazie alle sensibilissime vibrisse posizionate non solo sul muso ma anche in altre parti del corpo, permettendo al gatto di rilevare i movimenti di piccole prede anche se non le vede. Potrà quindi giocare con giochi tipo cannetta da pesca se usati in modo consono alle sue condizioni.

Adottabile solo nella provincia di Monza e Brianza e nei comuni strettamente limitrofi.

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi alla responsabile del settore, presso il rifugio di Via San Damiano 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 escluso mercoledì.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo post-affido.

Perché inserito nel progetto famiglia a distanza

« Buongiorno! Sono il “nonno” del Gattile, anche se per dir il vero non si sa bene quanti anni abbia. Mi chiamo Elvezio e sono arrivato in Gattile a gennaio mentre vagabondavo vicino a una casa di riposo – appropriato, visto la mia elevata età, direte.

Visto che, oltre alle mie tante primavere, sono pure sordo e cieco, sono stata scelto per far parte del Progetto Famiglia a Distanza, così le operatrici e volontari sperano che qualcuno mi adotti a distanza in modo che non solo possa ricevere qualche visita dai miei “genitori a distanza” ma anche un po’ di visibilità in più che non guasta, magari qualcuno vorrà conoscermi e – chissà, un giorno – portarmi a casa con sé.

Non sono tanto esigente e sono fiducioso che prima o poi troverò una persona speciale o famiglia tutta per me.

Sono dolce e buono con tutti, quindi potete portare anche i vostri bambini a trovarmi!

Vi aspetto in Gattile! »



INFO SULLE ADOZIONI A DISTANZA:

Mail: adozioni.distanza@enpamonza.it

Sito: www.enpamonza.it rubrica Adozioni

Facebook: https://www.facebook.com/pfdenpa/

Contatto

gattile_enpa
monza
Email: monica.zappa@enpamonza.it
Nonno ElvezioNonno Elvezio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

L'amore che ci ha dato nella sua vita merita molto di più di questo sito.
Vogliamo ricordarla cercando di aiutare quelli che si trovano tuttora abbandonati in un canile e non possono dare nè ricevere amore da nessuno.
Carmen
PayPal